giovedì 15 giugno 2017

LA CASTANO DI NOTTE ACCENDE E…STATE CORRENDO

Marco Gattoni/Unione Giovane Biella.
Elisa Migliorini/Runner Team 99 SBV.
Acqua. Tanta acqua. Tantissima acqua sotto forma di pioggia.

Sono queste le parole chiave della scorsa edizione della Castano di Notte, gara podistica su strada che, per la sesta volta in sei anni, apre le danze del circuito E...State Correndo, l'ormai imperdibile manifestazione dell'altro milanese che attira sempre più runner al via.


Nel 2016 è stato quindi Matteo Gattoni a tagliare per primo il traguardo coprendo in 15'48" i 5k della prova competitiva - anche se è stato poi Matteo Malinverno/Azzurra Garbagnate Milanese, iscritto a tutte le cinque tappe della manifestazione, ad essersi aggiudicato la prima maglia gialla di leader della classifica generale.
Stesso discorso sul fronte femminile: Elisa Migliorini è la più veloce (18'38") il suo crono, ma lascia la leadership del circuito alla terza classificata della prova castanese - Erika Caccamo, anche lei schierata tra le fila dell'Azzurra Garbagnate Milanese, che chiude la propria prestazione in 19'06".
E infine la pioggia abbondante. Quella pioggia scrosciante che ha fatto di tutto per rovinare la serata di sport e divertimento fin dalle primissime ore del mattino. Ma che, nonostante l'ultimo violento temporale solo un paio d'ore prima del via, poco ha potuto contro la voglia di correre dei partecipanti alla Castano di Notte.
"La meteo dello scorso anno ha ridotto il numero degli iscritti alla prova non competitiva", ricorda Carola Bonalli, presidente dell'ASD Amici dello Sport-Podistica Castanese che organizza la tappa inaugurale di E...State Correndo; "ma non ha smorzato il nostro entusiasmo: è stato splendido tifare prima per i mini atleti incuranti delle temperature non proprio estive, e poi per i nostri veri runner. E quest'anno, ne siamo certi, sarà ancora meglio!"

Formula vincente non si cambia. Invariato il circuito, le modalità di iscrizione e i protagonisti dietro le quinte; quelle numerose e operose formiche e che, incuranti di caldo e stanchezza, da settimane stanno lavorando alacremente per fare del 15 giungo una serata indimenticabile.
"Il percorso è il nostro fiore all'occhiello: particolarmente apprezzato da tutti, anche quest'anno abbiamo deciso di non modificarlo rispetto alle precedenti edizioni," continua la Bonalli. Un tracciato veloce su fondo asfaltato e pianeggiante che, dopo la partenza nella centralissima Piazza Mazzini, attraversa il centro storico del paese prima di uscire per circa tre chilometri in periferia: la lussureggiante campagna fa da quinta scenografica in cui spicca la pista ciclabile che, con la classica staccionata in legno a delimitarne il confine sul canale Villoresi, vedrà centinaia di gambe correre alla ricerca della miglior prestazione. E, come successo lo scorso anno, è ancora una volta Carola a dispensare suggerimenti per affrontarlo al meglio: "Consiglio di partire prudenti nel centro del paese per dare poi il massimo lungo il canale e sfruttare infine la propria abilità tecnica rientrando in Castano per tagliare il traguardo, dopo una serie di curve e contro curve nelle strette stradine locali, proprio in Piazza Mazzini."

Con tutte queste informazioni e conoscendo anche come affrontare al meglio il percorso, non resta che iscriversi. La scelta è duplice, potendo decidere o di partecipare a tutte le cinque tappe, o solo a qualche prova del circuito: i negozi Decathlon, quest’anno partner esclusivi del circuito, sono pronti ad accogliere i runner e le relative iscrizioni; i più pigri potranno invece farlo attraverso il sito www.mysdam.net, via mail estatecorrendo@otc-srl.it o ai numeri di fax +39 031 8120248 e +39 031 2289708.

OTC srl, società di rilevamento cronometrico anche quest'anno partner del circuito, ha già azzerato i cronometri.
Davide Daccó, storico speaker della manifestazione, ha già scaldato la voce.
Voi siete pronti con la vostra tenuta da runner? Ci si vede giovedi 15 giugno alle 20.30 per la partenza della gara competitiva FIDAL, e alle 20.35 per il via della prova FIASP non competitiva!



Chiara Franzetti
estatecorrendo.blogspot.it

Nessun commento:

Posta un commento