martedì 21 giugno 2016

E…STATE CORRENDO CONTINUA CON LA NOTTE DELLE 3 ESSE A RESCALDINA

Circuito bagnato, circuito fortunato.
Seppur rivisitato e adattato all’occasione, nessun altro detto popolare sembra esser più appropriato per la quinta edizione di E…State Correndo, manifestazione di corsa su strada articolata in cinque tappe e inaugurata sotto la pioggia lo scorso giovedì a Castano Primo.
Forti del successo della prima prova nonostante una meteo poco favorevole, Carola Bonalli e l’ASD Amici dello Sport-Podistica Castanese passano ora il testimone a Lamberto Guzzetti e al Team 3 ESSE che, alle 20.30 di giovedì 23 giugno, daranno il via al secondo appuntamento podistico dell’estate dell’alto-milanese.
“Stiamo ultimando i lavori per la nostra Notte delle 3 Esse”, ci racconta il presidente dei giallo-neri di Rescaldina, “e contiamo di ripetere i numeri dello scorso anno. Ogni tappa ha delle caratteristiche che la rendono unica e indimenticabile: se a Castano erano la partenza e l’arrivo nella storica Piazza Mazzini, noi ci faremo ricordare per la lunghezza e per la morfologia del percorso: la nostra gara è infatti la più lunga delle cinque -6,2km, ed è intervallata da due cavalcavia da affrontare con freschezza e determinazione per evitare di perdere metri e minuti preziosi.”
Pensata per animare la periferia del paese, la Notte delle 3 Esse si snoda tra le vie residenziali di Rescaldina prima di entrare nel Bosco di Rugareto e lambire così il comune di Gerenzano.
La linea del via e quella del traguardo sono nel Centro Sportivo di via Barbara Melzi a Rescaldina, una struttura che combina la praticità ricercata dai runner – spogliatoi, docce e servizi, e l’emozione che solo partenza e arrivo su una pista di atletica riescono a suscitare. Gara molto veloce e prevalentemente pianeggiante, la prova prevede una prima insidia nella fase iniziale con un ripido cavalcavia prima di un lungo rettilineo di 2km attraverso il bosco dove, complice anche il fresco delle piante, sarà relativamente facile ricucire gli strappi e distanziare gli avversari. Il tracciato presenta il conto finale a circa 800mt dal traguardo: un secondo cavalcavia per un’ultima selezione che sfoltirà ulteriormente il gruppo prima del giro di pista conclusivo al termine del quale esultare con le braccia al cielo.
“La Notte delle 3 ESSE è tutto fuorché una gara monotona”, continua il presidente Guzzetti; e l’allegria contagiosa continua anche dopo lo sforzo agonistico. “Anche quest’anno la nostra prova si incastona alla perfezione nella settimana della Festa della Birra organizzata dalla locale Pro-Loco. Questo significa una cucina attrezzata non solo per panini e salamelle, ma anche per piatti più elaborati – vi consiglio lo stinco di maiale, assolutamente da provare. Terminate le premiazioni poi, gli amici della stessa Pro-Loco regaleranno a tutti uno spettacolo di danza del ventre.”
A questo punto non resta che allenarsi per cercare di sfilare la maglia gialla di leader del circuito a Matteo Malinverno e ad Erika Caccamo, entrambi portacolori dell’Azzurra Garbagnate Milanese. E, dopo tanta fatica, il meritato riposo con le gambe sotto al tavolo e gli occhi al palco dello spettacolo.

Vi aspettiamo giovedi 23 giugno al Centro Sportivo di via Barbara Melzi a Rescaldina. E…State Correndo, continua…

Chiara Franzetti

Nessun commento:

Posta un commento